Cultura e Interessi

VAL DI SUSA

sacrasmichele

Vista Sacra di San Michele

La Valle di Susa costituisce un punto d’incontro fra tre aree linguistico-culturali: quella piemontese ad est, quella francoprovenzale (o arpitana) a nord-ovest e quella provenzale (o occitana) a sud-ovest. Contribuiscono al mantenimento delle tradizioni alcuni cori che diffondono la cultura valligiana mediante il canto popolare, tenendo concerti non solo in Valle, ma anche in tutta Italia ed all’estero. Tra questi, occupano un ruolo di prestigio il Coro Alpino Valsusa di Bussoleno, il Coro Alpi Cozie di Susa e la Corale Rocciamelone di Sant’Antonino di Susa. Sono presenti inoltre alcuni gruppi di rievocazione storica (ad esempio gli spadonari di Venaus e Giaglione), numerose bande musicali risalenti alla seconda metà del XIX secolo, nonché vari gruppi culturali ed archeologici locali. Nella Valle sono presenti il Palio storico di Avigliana e di Susa. Chiese, Abbazie e monasteri: Alcune abbazie sono ormai disabitate da secoli, altre conservano l’architettura ma non la vita religiosa, altre ancora sono tuttora attive. Lo stile prevalente è il romanico (spesso con rifacimenti barocchi in Bassa Valle). Certosa di Banda • Santuario della Madonna dei Laghi • Certosa della Losa • Certosa di Montebenedetto • Sacra di San Michele • Abbazia della Novalesa • Certosa di San Francesco al Monte (o Certosa della Mortera, Avigliana) • Cattedrale di San Giusto di Susa • Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso • Chiesa di San Pietro ad Avigliana

Castelli: Molti castelli non sono accessibili al pubblico; alcuni sono in rovina, altri sono stati mantenuti. Castello di Avigliana • Castello Borello • Castello di Bruzolo • Castello di Caselette • Casaforte di Chianocco • Castello del Conte Verde • Castello di Mattie • Cascina Roland • Casaforte di San Didero • Castello di San Giorio • Castello di Susa • Castello di Villar Dora

Edifici storici: Anfiteatro di Susa • Arco di Augusto • Casa Aschieri • Casa di Porta Ferrata • Casa Senore • Porta Savoia • Terme Graziane • Torre dell’Orologio

Fortificazioni: La valle di Susa ha sempre costituito un luogo privilegiato per il transito degli eserciti, per cui durante i secoli si sono moltiplicate le opere di fortificazione. Forte della Brunetta • Batteria dello Chaberton • Batteria dello Jafferau • Forte di Bramafam • Forte di Exilles • Forte del Gran Serin • Torre del Colle • Torre Delfinale (o Torre Saracena).

Exilles

Vista Forte di Exilles

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑